MIRABELLA ECLANO. Una persona deferita in stato di libertà e tre allontanate con foglio di via obbligatorio.

adsense – Responsive Pre Articolo

È alta l’attenzione dei Carabinieri del Comando Compagnia di Mirabella Eclano sul fronte dei furti, ed in particolare di quelli perpetrati nelle abitazioni.

Su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio, in special modo sulle principali arterie, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

Durante tali servizi, in Mirabella Eclano (Av), i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del locale Comando Compagnia, a seguito di specifici controlli, hanno deferito in stato di libertàalla competente Autorità Giudiziaria un 37enne per il reato di porto abusivo di arma: a seguito di perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di coltello di genere proibito, successivamente sottoposto a sequestro penale.

Inoltre, nel corso nei medesimi servizi, in Frigento (Av), personale della locale Stazione Carabinieri,intercettavano tre soggetti di nazionalità bulgara -due uomini di anni 36 e 23 e una donna 38enne –  tutti con a carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, che si aggiravano a bordo di autovettura nei pressi di abitazioni isolate: visto che non riuscivano a giustificare la loro presenza nel comune irpino, venivano proposti e allontanati con foglio di via obbligatorio.

adsense – Responsive – Post Articolo