MONTEFORTE IRPINO. Abusi su neonato il GIP conferma il fermo.

adsense – Responsive Pre Articolo

MONTEFORTE IRPINO. Abusi su neonato il GIP conferma il fermo.Resta agli arresti domiciliari l’anziano di 88 anni di Monteforte Irpino (Avellino) accusato di presunti abusi sessuali su un neonato di due mesi e mezzo. La vicenda si riferisce a circa due giorni fa quando la mamma che aveva lasciato momentaneamente il neonato all’anziano tornata a casa improvvisamente aveva scoperto l’uomo in atteggiamenti inequivocabili,  quet’ultimo vistosi scoperto si dava alla fuga, poi rintracciato dai carabinieri veniva arrestato. L’ordinanza del pm ha confermato l’impianto accusatorio basato sulla denuncia della madre del piccolo, una marocchina di 28 anni con precedenti penali che lavora come badante nella casa dello stesso anziano. Accolta anche la richiesta della Difesa di “accertamenti tecnici di natura biologica” sui vestiti dell’anziano.

adsense – Responsive – Post Articolo