NAPOLI. Buone notizie dal “SANTO BONO”: il neonato con gravi ustioni ora respira da solo.

adsense – Responsive Pre Articolo

Buone notizie dall’Ospedale Santo Bono di Napoli, dove circa una settimana fa è stato ricoverato d’urgenza il piccolo “Vincenzino” di appena quattro giorni, per ustioni gravissime su tutto il corpo.
Il piccolo, in condizioni molto critiche, fin da subito è stato sottoposto a sedazione, anche per alleviare il dolore delle ustioni, ed è stato sottoposto a terapia di ossigeno per la respirazione.
Dopo una settimana o poco più il piccolo respira da solo ed è stata sospesa anche la sedazione.
Ottime notizie dunque, anche se dovrà essere sottoposto a diversi interventi per poter rimediare alle ferite imposte sul corpicino ancora così delicato.
Restano ancora da accertare le cause, ancora non sono chiare le dinamiche e/o se si tratti di un incidente o di un gesto fatto volontariamente.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo