NAPOLI e Provincia. Oltre 2500 veicoli senza assicurazione in un solo mese scoperti dai carabinieri

adsense – Responsive Pre Articolo

Oltre 2.561 veicoli sprovvisti di assicurazione. E’ quanto hanno accertato i carabinieri del Comando provinciale di Napoli durante i servizi di controllo alla circolazione stradale eseguiti nel corso dell’ultimo mese nell’intera provincia. Le violazioni al codice della strada riscontrate sono state complessivamente 6.806, con oltre tre milioni di euro di sanzioni amministrative irrogate.
I servizi hanno evidenziato un fenomeno diffuso: l’omessa revisione. In particolare, i casi accertati di veicoli in circolazione senza essere stati sottoposti alla prescritta revisione sono stati 1.236; 321 quelli in circolazione con veicoli aventi dispositivi tecnici di equipaggiamento inefficiente, e 2.561 i casi di circolazione senza assicurazione obbligatoria, che hanno portato al sequestro amministrativo di altrettanti mezzi.
I militari dell’Arma hanno esteso i controlli anche presso le officine autorizzate per la revisione, dopo aver riscontrato che numerosi veicoli, apparentemente sottoposti a revisione da poco tempo, erano inefficienti dal punto di vista della sicurezza. I carabinieri hanno così scoperto che alcuni centri utilizzavano un software illegale che permetteva di revisionare i mezzi (senza la necessità della loro presenza), con un processo di controllo dell’auto solo virtuale.  I controlli hanno portato a scoprire svariati casi, con la denuncia per falsità ideologica continuata in certificati commessa da esercenti un servizio di pubblica necessità di titolari e dipendenti di centri di revisione.

adsense – Responsive – Post Articolo