NOLA. Aggredita una infermiera dell’Ospedale da parenti di un degente

adsense – Responsive Pre Articolo

NOLA. Aggredita una infermiera dellOspedale da parenti di un degenteBrutta avventura per una infermiera dell’Ospedale di Nola “Santa Maria della Pietà”.  L’aggressione sembrerebbe essere stata messa in atto da un gruppo di donne di Torre del Greco che avevano una parente ricoverata al reparto Cardiologia. Il tutto sarebbe nato da un rifiuto dell’infermiera di fare entrare le donne al di fuori dell’orario di visite. L’infermiera aggredita ha subito la rottura di un braccio e ha avuto una prognosi di 30 giorni di riposo. Il fatto sarebbe avvenuto sabato scorso e solo oggi si ha avuto la notizia perché l’infermiera ha sporto denuncia per aggressione. Un’aggressione che ripropone il problema sicurezza per i camici bianchi del Santa Maria della Pietà di Nola.

adsense – Responsive – Post Articolo