SERINO (AV) – TAGLIO ABUSIVO DI ALBERI IN AREA PROTETTA: I CARABINIERI DENUNCIANO DUE PERSONE.

adsense – Responsive Pre Articolo

Prosegue l’attività dei Carabinieri volta alla prevenzione e repressione dei reati di furto e commercializzazione illecita dei prodotti legnosi, che vanno a detrimento del prezioso patrimonio boschivo dell’Irpinia con le note conseguenze in termini, tra l’altro, di deturpazione del paesaggio e dissesto idrogeologico.

I Carabinieri della Stazione di Serino, nell’ambito di mirati servizi disposti dalla Compagnia di Solofra, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 30enne ed un 60enne del posto, ritenuti responsabili del reato di “Furto aggravato”.

Nello specifico, i Carabinieri hanno bloccato i predetti mentre, in un’area boscata del Comune di Serino (ricadente all’interno dei confini del Parco Regionale di Monti Picentini), erano intenti a tagliare un albero di faggio.

Alla luce delle evidenze emerse, per i due soggetti è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sottoposto a sequestro anche il veicolo utilizzato dai predetti, carico di legna già depezzata e pronta per essere portata via.

adsense – Responsive – Post Articolo