SERINO (AV) – TELEFONA AL 112 MINACCIANDO IL SUICIDIO. DIALOGO CON L’OPERATORE POI L’INTERVENTO DEI CARABINIERI: SALVATA.

adsense – Responsive Pre Articolo

È accaduto ieri pomeriggio a Serino. Una donna del posto chiama il 112 riferendo di essere in procinto di togliersi la vita lanciandosi dalla finestra della sua abitazione: grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri della Compagnia di Solofra, è stata tratta in salvo.

La donna, in forte stato di agitazione, ha composto il numero di emergenza trovando dall’altra parte del filo un operatore che l’ha ascoltata riuscendo a prendere tempo e a farsi dire l’esatto indirizzo dove abita.

La Centrale Operativa ha quindi avvisato il Comandante della locale Stazione Carabinieri, che è subito intervenuto unitamente a una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile e a una squadra dei Vigili del Fuoco.

Forzata la porta d’ingresso, la donna, sola in casa, è stata trovata vicino alla finestra, decisa a togliersi la vita: il Comandante della Stazione ha ascoltato il suo sfogo, convincendola parola dopo parola che c’è sempre modo di trovare un’altra opportunità.

Una volta portata in salvo, è stata affidata alle cure degli operatori del 118 che l’hanno accompagnata in ospedale.

adsense – Responsive – Post Articolo