Si lancia dal settimo piano, la triste storia di un 25enne senza lavoro

adsense – Responsive Pre Articolo

Una tragedia che lascia senza parole quella verificatasi ieri nel napoletano, dove un 25enne, Gennaro Faraco, non avendo più mezzi per il sostentamento suo e della madre, ha deciso di farla finita, ieri, nelle prime ore del pomeriggio, dopo aver lasciato un biglietto alla madre, il giovane compie il gesto insano di buttarsi dal balcone del settimo piano della sua abitazione in Via Roma di Pomigliano D’Arco a pochi passi dalla ferrovia della circumvesuviana. Immediatamente allertate le forze dell’ordine e i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane.

Un biglietto lasciato dalla vittima dove si legge: “Non ho lavoro, non ce la faccio più. Devo farla finita”.

adsense – Responsive – Post Articolo