STRAGE di MONTEFORTE. Sotto l’occhio di ingrandimento la barriera protettiva

adsense – Responsive Pre Articolo

STRAGE di MONTEFORTE. Sotto locchio di ingrandimento la barriera protettivaSi concentra sulla verifica degli standard di sicurezza delle barriere protettive l’inchiesta della Procura di Avellino dopo la strage del bus precipitato nella scarpata di Monteforte Irpino (Avellino) dove sono morte 39 persone.     Proprio ieri, rispondendo a un’interrogazione del Pd, dal governo era arrivata la notizia che il guard rail è stato realizzato 24 anni fa.     Dal canto suo la Procura di Avellino ha nominato un terzo perito: si tratta del palermitano Lorenzo Caremma.

adsense – Responsive – Post Articolo