TERREMOTO. Nuova scossa di replica di M 3.7 superficiale fa tremare di nuovo il Cilento

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ giunta puntuale la replica dopo il sisma di ieri sera ed un silenzio sismico di 3 ore. Alle ore 23:44 del 22 Gennaio una nuova scossa di pari Magnitudo, 3.7 della scala Richter, fa tremare la provincia di Salerno. Epicentro nel distretto sismico Cilento assai prossimo a Capaccio. Numerosissime segnalazioni ci sono giunte, grande spavento fra la popolazione. Evento molto superficiale a soli 2 km di profondità dell’ipocentro ha reso il sisma ancor più intenso nella percezione dei residenti. Non vengono segnalati danni. Il primo terremoto di M 3.7 era avvenuto in serata alle ore 20:35 ma ad una profondità dell’ipocentro di 6.3 km. A seguire nessuna scossa neanche di carattere strumentale e puntualmente è giunta una replica che non solo è risultata di pari magnitudo ma ben più superficiale, come anticipato a soli 2 km. Grande apprensione fra la popolazione, probabilmente in molti passeranno in via precauzionale la notte fuori dalle abitazioni. Vi terremo come sempre aggiornati H24 sull’evolversi della situazione.

adsense – Responsive – Post Articolo