UN BAMBINO CHE FUMA: la Instagram stories fa immediatamente il giro del web.

adsense – Responsive Pre Articolo

Uno screenshot da una Instagram stories, una tra le tante, che tanti pubblicano a raffica durante l’arco della giornata e che, l’applicazione social lascia in linea per 24 ore dalla pubblicazione. Siamo ormai abbastanza abituati al giro dei social che fanno alcune stories, alcune buffe, alcune emozionanti, insomma sono spesso argomento di conversazione ed è pur vero che talvolta sono fonti di giudizio immotivato. Non stavolta.
Il fermo immagine fa rabbrividire. La mano di una donna che, sigaretta tra le dita, “ imbocca “ un bambino per farlo fumare. Pare si tratti di madre e figlio e pare siano entrambi residenti nel comune di Afragola.
La divulgazione del fermo immagine non ha potuto lasciare indifferenti le forze dell’ordine ed i servizi sociali che si sono immediatamente mobilitati per accertarsi della situazione e – se opportuno- prendere provvedimenti.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo