Viene investito dal treno mentre giocava a pallone

adsense – Responsive Pre Articolo

Sono le nove e qualche minuto, un ragazzino sta giocando a calcio vicino ai binari di Ponte San Marco: il pallone finisce sulle rotaie, va a prenderlo, gira la testa e si accorge del treno delle 21.15. Clodian Sefarae, 15 anni, è morto dopo essere stato investito dal convoglio della sera. Per quel gioco vicino ai binari, lui e i suoi amici erano già stati ripresi. L’ipotesi della partita sulla linea ferroviaria è la principale tra quelle seguite da carabinieri e agenti della Polfer, ma le indagini sono in corso. L’incidente è avvenuto lunedì 27 giugno alle 21.15 nella stazione di Ponte San Marco: i genitori e le due sorelle sono arrivati sul posto quando i militari avevano già messo il nastro bianco e rosso.

adsense – Responsive – Post Articolo