VISCIANO. Ghiaccio e Tir bloccano la provinciale Schiava-Visciano

adsense – Responsive Pre Articolo

Ancora un blocco della strada provinciale Schiava-Visciano. A rendere difficile la situazione viaria è il ghiaccio causato dall’intensa nevicata e le temperature glaciali causate da Burian proveniente dalla Russia. Auto bloccate come pure qualche mezzo pesante che ha costretto a più di quattro ore di blocco. Solo verso le 20 la situazione è tornata stabile. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Nola-Vulcano Buono, carabinieri e Protezione civile ATAPC. Utenti arrabbiati per una situazione sempre più intollerabile. Nonostante i ripetuti appelli alla Provincia, oggi Città Metropolitana non si riesce ad intervenire su una strada sempre più precaria e pericolosa per auto e guidatori. I tir che si bloccano nelle curve sono all’ordine del giorno. In provincia giace un progetto per l’allargamento delle curve e non solo. I lavori al momento non c’é traccia, sembra, per questioni burocratiche nonostante i’impegno di qualche parlamentare con popolarità in picchiata. Eppure la bretella dell’A16 dovrebbe favorire il progetto ma sembra non aver “santi in paradiso”.
Tornando all’ennesimo blocco, qualcuno chiama in causa l’Ufficio tecnico del Comune di Visciano, ma anche Casamarciano e Tufino che “avrebbero” sottovalutato le avverse condizioni meteo diramato dalla Protezione Civile Regionale. È mancata la prevenzione.
Nicola Valeri

adsense – Responsive – Post Articolo