La Festa della Repubblica 2021 a Saviano

adsense – Responsive Pre Articolo

Il 2 Giugno 2021, con le norme restrittive della pandemia Covid 19, à stato commemorato a Saviano, il 75° Anniversario della Festa della Repubblica. In ricordo di quello storico referendum attraverso il quale gli italiani scelsero la Repubblica al posto della Monarchia. In ogni città, in ogni paese o borgo dell’Italia in questo giorno si festeggia la Repubblica, si sventola il Tricolore e si ripercorre la storia della nostra Patria che, prima di essere tale come oggi, ha vissuto varie vicissitudini: dalle origini di Roma che fu per lunghi secoli dominatrice del mondo, ai tempi oscuri del Medioevo, quando i popoli barbari ci tolsero ogni primato civile, frantumando il nostro impero e signoreggiando sulle nostre terre e giù fino ai giorni eroici del Risorgimento, quando riuscimmo a liberarci dal selvaggio straniero e a ricomporre la patria in una nazione libera ed indipendente, fu allora il preludio ad una vita più umanitaria e sociale. Con la Repubblica è nata anche la nostra  Costituzione che regola i diritti e i doveri dei cittadini italiani e getta le basi per la nostra vita associativa. Tali avvenimenti sono stati menzionati stamattina a Saviano dal Sindaco Avv. Vincenzo Simonelli, alla cui presenza delle Autorità Comunali, Religiose, Militari, dell’Associazione dei Carabinieri e dei reduci combattenti, ha onorato l’alzabandiera, la deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti e un serto al Milite ignoto. Dopo i saluti e i ringraziamenti il Sindaco di Saviano ha sciolto la seduta e la manifestazione si è conclusa con l’applauso finale e la foto ricordo. (Pasquale Iannucci)          

La Festa della Repubblica 2021 a Saviano La Festa della Repubblica 2021 a Saviano

adsense – Responsive – Post Articolo