LA MUSICA AI TEMPI DEI TALENT: cosa è cambiato?

adsense – Responsive Pre Articolo

Tanti sono quelli che, ancora oggi, si mostrano contrariati davanti ad artisti che saltano alla ribalta grazie ai talent , presenti ormai nel nostro paese da circa un ventennio, una vera e propria “fabbrica di artisti “ di ogni genere.
Negli anni, sono stati tantissimi i ragazzi che si sono susseguiti a colpi di sfide, per il canto e non solo. Qualcuno la considera una scorciatoia, per evitare la gavetta, che invece tanti artisti hanno dovuto affrontare.
In effetti non è così: partecipare ad un talent è sicuramente una grande possibilità, consente una grande visibilità, ma negli anni, abbiamo potuto appurare che, talent o meno, se non hai talento sei solo una meteora che dura giusto il tempo del talent, al massimo poco dopo.
Perché se è vero che puoi acquisire più semplicemente la popolarità è anche vero che funziona tutto in modo così veloce che, se non sei all’altezza, arriva subito qualcun’altro a prendere il tuo posto, la tua popolarità ed i tuoi fans.
Successo labile quindi, proprio come accade ed accadeva quando i talent erano ancora sconosciuti e tanti artisti sono arrivati all’apice del successo per essere catapultati, velocemente nel dimenticatoio.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo