La poetessa Tina Piccolo dedica una poesia al giornalista Pietro Nardiello morto di Covid

adsense – Responsive Pre Articolo

La poetessa Tina Piccolo dedica una poesia al giornalista Pietro Nardiello morto di Covid

 

C’era ancora tanta speranza nel boccale

e tu Pietro Nardiello avevi tanta vita da godere,

Lei ti vide, giovane, smarrito, in quel letto d’ospedale,

pensando ai tuoi libri, ai tuoi allievi, alla tua famiglia amata.

Non mosse un ciglio, ti prese tra le braccia

e ti portò nel regno del mistero……..

Grande giornalista, scrittore ultrapremiato……..

Amico, quante belle serate colme d’arte

e sempre un libro nuovo ti aspettava,

PIETRO CHI TI POTRA’ DIMENTICARE?

L’assurda Pandemia non ha pieta’,

prende le vite e spegne i desideri.,

è una lotta infame ,senza posa,

Ma tu sei già da Dio, Padre di tutti noi.

TINA PICCOLO (AMBASCIATRICE DELLA POESIA NEL MONDO)

adsense – Responsive – Post Articolo