Nunzia Ferri ritorna sulle scene dopo la grave perdita della figlia Maria.

adsense – Responsive Pre Articolo

Nunzia Ferri la conoscete è il nostro personaggio della musica napoletana. Canta canzoni simpatiche e non solo coinvolgenti e anche tante melodie sono canzoni ricche di significato e di amore. E sulla scena da oltre trent’anni ricordiamo tutti anche la sua ospitata a Pomeriggio 5 da Barbara D’Urso e anche a Italian Got’s Talent. Oltre alle tante trasmissioni realizzate su reti regionali e tanti album alle sue spalle.

Purtroppo ad un certo punto della sua vita durante questo triste periodo pandemico Nunzia perde metà del suo cuore: la sua adorata figlia Maria.

Ovvio non è facile e non lo sarà mai accettare la perdita di un figlio, una parte di te.

Ma Nunzia Ferri è una cantante, un personaggio pubblico che ha aiutato molto facendo tanta beneficenza e deve essere di monito e di aiuto anche a tutti i genitori che non hanno più la forza di andare avanti. Perché un personaggio pubblico ha il dovere e il compito di emanare messaggi positivi.

Quindi Nunzia ha ripreso a cantare, cercando di strappare un sorriso anche a chi ha avuto una perdita così grande!

È tornata a cantare perché il canto è il suo lavoro, la sua vita ed è tornata a cantare perché la vita anche se con un cuore a metà deve continuare per lei stessa e per l’intera famiglia ed anche nel rispetto del suo pubblico che l’ha sempre amata e rispettata in questi anni. Io la mia redazione del quotidiano online Occhio All’artista Magazine e il Salotto Artistico Culturale e Multimediale della poetessa Tina Piccolo auguriamo ogni bene a questa cantate a tutta la sua famiglia e al suo pubblico che possano godersela per altri 100 anni.

adsense – Responsive – Post Articolo