PILA, VACANZE d’ INVERNO 2018 -2019

adsense – Responsive Pre Articolo

  • Federica Guerriero

La sensazione di abbandonare la dimensione urbana, l’emozione di addentrarsi nel bianco della neve punteggiato da abeti, larici, e poche abitazioni fa della salita a Pila con la telecabina un’esperienza che, in soli 18 minuti, ti proietta al centro della vacanza. All’uscita degli impianti si è già sulle piste e volgendo lo sguardo alle spalle, la skyline dei 4000 più alti d’Europa ti lascia senza fiato: dal Monte Bianco al Monte Rosa, sorvolando Gran Combin e Cervino, le vette più belle delle Alpi. Al centro della Valle d’Aosta, il comprensorio sciistico di Pila è strutturato per soddisfare la passione per la montagna e per gli sport invernali.

Alcuni dei pregi che fanno di Pila una località tanto amata, oltre che per la bellezza naturale e la comodità nel raggiungerla dal capoluogo di Aosta, sono la cura delle piste e la certezza di sciare per tutta la stagione.

L’innevamento artificiale diventa sempre più importante. Quest’anno è stato potenziato e ammodernato sulle piste n°23 e 24, in zona Nouva; i cannoni che sparano neve costantemente garantiscono una copertura di almeno l’80% delle piste. Una revisione generale e un restyling estetico- funzionale consegneranno ai turisti una rinnovata Funivia Gorraz Grand Grimod.

Del resto la situazione della neve, le condizioni meteo e l’afflusso di sciatori possono essere osservati ad “occhio …elettronico” attraverso le webcam panoramiche posizionate in più punti della stazione Couis 1, Cous 2 Chamolè, Grimondet ecc…

Per i collezionisti di selfie e gli addicted dei social quest’anno torna SKI-PIC! Nel mezzo di una memorabile discesa o surfando con la tavola è difficile immortalare le proprie gesta sportive in autonomia. Ci pensa ski pic che tramite un sistema di fotografia basato su geolocalizzazione univoca delle persone in spazi aperti, offre allo sciatore la possibilità di salvare i momenti migliori delle proprie vacanze e condividerli con gli amici senza interruzioni, senza la collaborazione di terzi e senza acquistare equipaggiamenti specifici.

Tutti pronti alla partenza della stagione invernale 2018-19 che, tempo permettendo è prevista nell’ultimo week end di novembre.

PILA, VACANZE d INVERNO 2018  2019Pila

Rinomata per l’esposizione riparata dalle avversità meteorologiche che garantisce di sciare per tutta la stagione tra i 1800 e i 2700m s.l.m., per la qualità della battitura delle sue piste, per le tante attività che offre sulla neve oltre lo sci, per l’indimenticabile qualità della gastronomia legata alla specificità del territorio e molto altro ancora.

Per coloro che non sciano (ma anche per gli sciatori) Pila propone la conoscenza e l’esplorazione della natura in montagna organizzando escursioni con le ciaspole, con la preziosa conduzione di una Guida Naturalistica.

Pila è una stazione molto attenta al benessere e al divertimento dei bambini, ogni anno propone novità per i più piccoli sviluppando le strutture a loro dedicate, come il fun park.

Il carnet di appuntamenti di Pila è già fitto di eventi sportivi e non, appuntamenti di sci che poco hanno da invidiare alle competizioni professionistiche in quanto a spettacolarità e prodigiosità dei risultati: dalla solidarietà della fiaccolata di I Light Pila, alla Desarpa Bianca, al gigantone che chiude la stagione, a Pila ce n’è per tutti i gusti.

Pila è il comprensorio che, da anni, è una delle eccellenze della Valle D’Aosta. I numeri la raccontano: 4 piste nere, 21 rosse, 4 blu, che assieme ai tracciati percorribili sci ai piedi costituiscono i 70 km del comprensorio, da un’altitudine di 1.540 a 2.750 metri di quota. 15 impianti, fra seggiovie, ovovia e funivia, assicurano una comoda risalita. Due scuole di sci, con oltre 170 maestri, accolgono allievi di tutte le età, livello e volontà per il grande debutto sulla neve o per perfezionare il proprio stile e soddisfare le proprie… ambizioni.

La neve di Pila appassiona tutti gli amanti della montagna e le piste hanno da sempre il dono della varietà: per i principianti che muovono i primi passi nella zona del Baby Gorraz e Grimod, per i riders più esperti ed esigenti che cercano fra Chamolé, Couis e Platta de Grevon il loro regno di curve ed emozione. Sotto gli sci il manto delle piste è sempre ben preparato o appositamente lasciato “rough” per gli amanti di gobbe e powder. Gli amanti del free ride dispongono di boschi e percorsi più “intimi e segreti” da scoprire e di discese lontano dagli impianti, tra i doni di una natura che quassù è stata generosa.

E dopo lo sci molte attività o il relax per la cura di se’… con la garanzia della più tipica accoglienza valdostana. La proposta enogastronomica è un punto di eccellenza: nella conca, fra brasserie, pub, baite e ristoranti, oppure una cena in quota con il gatto delle nevi per degustare i prodotti più tipici della Vallée e le materie prime che parlano l’antica lingua della tradizione.

Natura, sport, accoglienza, relax e cucina, il mix perfetto che si trova solo a Pila.

A Pila c’è Areaeffe, l’area freestyle

Areaeffe, il mondo giovane si fa grande.

Pila e le sue piste sono da sempre garanzia di qualità e varietà dei tracciati. Negli anni la località si è guadagnata la stima dei più giovani, pionieri delle nuove mode della neve, come quelle di freestyle e slopestyle, sci e tavola ai piedi. A quota 2200metri, poco sopra il paese, si trova infatti lo snowpark Areaeffe, un ‘area freestyle realizzata per soddisfare le esigenze degli acrobati della neve. La “F” di free e fun, libertà e divertimento, garantisce il sorriso e la fantasia, fare evoluzioni, sempre a ritmo di musica, in totale sicurezza fra rail, box e kicker. Ci sono linee easy, medium e hard, totem che rendono più chiari i percorsi, wi – fi diffuso per restare connessi e anche, perché no, postare le proprie evoluzioni in tempo reale. Areaeffe colleziona premi, l’ultimo ottenuto a Skipass di ModenaFiere 2016, come migliore snow park del nord ovest.

https://www.facebook.com/AREAEFFE-snowpark-Pila-190241293304

www.pilafreestyle.com

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo