“Stato dell’arte e prospettive della Neuro-oncologia in Campania”, a Pimonte Gennaro Oliviero coordinerà il convegno con i massimi esperti della neuroncologia mondiale

adsense – Responsive Pre Articolo

L’associazione Premio Carla Russo rinnova e rilancia il suo impegno nella lotta ai tumori cerebrali. Venerdì e sabato, 18 e 19 giugno, a Pimonte, si terrà un convegno che vedrà protagonisti i massimi esperti della neuroncologia campana, nazionale ed internazionale. La prima giornata prevede una tavola rotonda, con inizio alle ore 15,30, coordinata dal presidente del consiglio della regione Campania, On. Gennaro Oliviero, dal titolo “Organizzazione attuale e prospettive di implementazione della Neuro-oncologia Campana”. Gli esperti si confronteranno sullo stato dell’arte della neuroncologia per definire i prossimi passi per l’implementazione di una rete che consenta ai cittadini, in particolare della Campania, un più facile accesso alle diagnosi e cure migliori. In questa prima sessione sono previsti gli interventi del Prof. Luigi Mansi, Segretario Scientifico Associazione C. Russo, Coordinatore Sezione Salute e Sviluppo, Centro Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo sostenibile (CIRPS), del Prof. Fabrizio Tagliavini, Direttore Scientifico, IRCCS C. Besta, Milano. Presidente Rete Italiana IRCCS Neuroscienze e Neuroriabilitazione (RIN), del Dr. Attilio Bianchi, Direttore Generale Istituto Nazionale Tumori, IRCCS Fondazione Pascale, Napoli, del Prof. Paolo Cappabianca, Presidente Società Italiana di Neurochirurgia (SINCh). Sono stati invitati a partecipare alla discussione tutti gli apicali e gli attori principali operanti nella Neuro-oncologia in Campania.

Sabato 19 giugno i protagonisti saranno i giovani neuroncologi campani. Ben 10 lavori sono pervenuti alla commissione scientifica del premio, a dimostrazione del grande impegno e delle ottime capacità delle nostre nuove leve, che saranno presentati, a partire dalle ore 10, ad un parterre di eccezione. I lavori saranno introdotti dal Prof. Marc Sanson, Professore Neurologia, Università Sorbonne, Neuro-oncologo, Leader Team “Genetics and Development of Nervous System Tumors”, Brain & Spine Institute (ICM), Pitié-Salpêtrière, Parigi, Francia, e dal Prof. Giuseppe Minniti, Professore di Radioterapia Oncologica, Università di Siena e University of Pittsburgh, USA, componente CD-AINO).

Modereranno l’incontro Prof. Francesco Cicone, Diagnostica per Immagini e Radioterapia, Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica, Università Magna Graecia di Catanzaro, e il Prof. Domenico Solari, Neurochirurgia, Dipartimento di Neuroscienze e Scienze riproduttive ed odontostomatologiche, Università Federico II, Napoli.

I giovani che presenteranno i loro lavori sono: Roberto Altieri, Cinzia Baiano, Ilaria Bove,  Roberto Boido, Rosa Della Monica, Eugenio Di Giorgio, Pasqualina Giordano, Elia Guadagno, Gianpiero Iannuzzo, Ahmed Franca Raduan.

“Stato dell’arte e prospettive della Neuro oncologia in Campania”, a Pimonte Gennaro Oliviero coordinerà il convegno con i massimi esperti della neuroncologia mondiale

adsense – Responsive – Post Articolo