ACERRA. Sequestri di armi nascoste in posti curiosi. Un arrestato e un denunciato da parte dei carabinieri

adsense – Responsive Pre Articolo

Durante perquisizioni con il nucleo cinofili carabinieri di Sarno, i militari della stazione di Acerra hanno scoperto una pistola calibro 22 con matricola abrasa, 11 cartucce, 2 caricatori e 11 cartucce per fucile da caccia all’interno del vano motore di un cella frigorifero installata nella masseria di un allevatore del posto, Domenico Sammarco, 50enne, già noto alle ffoo.  L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione illegale di arma da fuoco ed è in attesa del giudizio direttissimo.
Un incensurato 21enne di Acerra è stato invece denunciato perché in camera, dietro al letto, nascondeva un fucile da caccia, una canna artigianale e una cartuccia.  Le armi sono state sequestrate.

adsense – Responsive – Post Articolo