AVELLINO. Ospedale Moscati, sigilli ai parcometri: le multe non vanno pagate

adsense – Responsive Pre Articolo

Il comune di Avellino mette fine alle polemiche sui parcometri dell’ospedale Moscati. Per settimane cittadini, associazioni dei consumatori, sindacati hanno lamentato il costo troppo alto della sosta: 1 euro l’ora con pagamento previsto anche di notte e nel fine settimana. Un salasso per chi è costretto a frequentare il nosocomio tutti i giorni. Bene, da ieri Palazzo di Città ha apposto i sigilli. Per il momento il parcheggio sarà gratuito. Non solo, le multe commutate non sono valide e dunque, non dovranno essere pagate. Il caso è stato posto all’attenzione dell’assessore alla mobilità Giuseppe Ruberto, dal consigliere di Autonomia Sud Arturo Iannaccone. Ruberto, ha annunciato di aver diffidato la società dall’apporre i parcometri e per il futuro ha affermato che ‘’la risoluzione della questione Moscati va disciplinata nel suo complesso, includendo nella discussione che ciò che concerne le aree che il comune deve cedere alla struttura sanitaria come da accordi di programma’’. Il rischio, ora, è che l’Apcoa parking, la società che gestiva la sosta, apra un contenzioso con la Citta Ospedaliera e che questa poi possa rivalersi sul comune. Insomma, si annuncia l’ennesimo pasticcio. La buona notizia è che per qualche tempo si potrà parcheggiare gratis.

adsense – Responsive – Post Articolo