Celzi di Forino (Av). Strada Statale 88 sempre la solita storia ad ogni pioggia

adsense – Responsive Pre Articolo

É da tempo che noi di Bassa Irpinia torniamo e ritorniamo sugli atavici problemi che affliggono la frazione Celzi di Forino, sui frequenti allagamenti che ad ogni pioggia, o qualcosa in più, o investono la frazione stessa, o nella minore delle ipotesi la S. S. 88, tratto di strada che attraversa la stessa per diramarsi sulla piana di Montoro. O per un motivo, o per un altro la vergogna che supera l’indicibile vergogna. O discutiamo di abitanti locali che rimangono ostaggi delle acque reflue nelle loro case, murati vivi, sequestrati, o parliamo di automobilisti che rimangono impantanati nella profonda fossa d’acqua sulla S. S. 88. Ma di chi sono le responsabilità? Ma non vi sentite inutili ogni qual volta mettiamo in evidenza questi problemi? Ma avete un poco di dignità e rispetto verso le persone? Ma avete un poco di orgoglio nel rispettare i ruoli e le cariche, quali esse siano, che i cittadini, la Costituzione vi hanno affidato? Ma non vi sentite inutili dinanzi a questo sfacelo che ad ogni pioggia salta fuori come un perpetuo rosario? Ma Forino, per Voi altri, che rappresenta? “Una nuova Kabul, una nuova Africa? Non vogliamo sapere e discutere di chi siano le colpe, a tutti i livelli, ma se ancora avete un animo, fatevi un vero e profondo esame di coscienza. Voi Pubblicani che amministrate le” tasche” altrui. Daniele Biondi

adsense – Responsive – Post Articolo