Cerimonia delle premiazioni VII Premio San Valentino – Città di Atripalda 26 e 27 giugno 2021

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ da oltre una settimana che si è conclusa la Kermesse del Premio San Valentino e solo ora riesco a mettere la parola fine ad un altro evento di successo, firmato ACIPeA.

Nonostante il periodo appena trascorso della pandemia, si è svolta in presenza anche quest’anno, la cerimonia delle premiazioni, con la consueta partecipazione massiccia di poeti ed artisti provenienti da gran parte d’Italia.

Doverosi sono i ringraziamenti per chi ha contribuito a rendere il nostro incontro annuale dedicato agli innamorati, seppur in ritardo di qualche mese, uno degli eventi più belli ed emozionanti, organizzati fin ora. E’ pur vero che mi ripeto, forse perché c’è sempre qualcosa di nuovo che rende magico l’incontro di ogni anno. Questo sta a significare che il Premio San Valentino piace e cresce inevitabilmente, collocandosi sempre meglio nel panorama dei concorsi letterari nazionali e internazionali.

L’inaspettata versione estiva e la scelta della nuova location, hanno sicuramente contribuito attribuendo un carattere differente a questo ennesimo successo dovuto al coinvolgimento dei partecipanti.

Abbiamo avuto presenze dalla Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Lazio, Abbruzzo, Toscana, Emilia Romagna.

Colgo pertanto l’occasione per ringraziare il sig. Barbato Miele, titolare della struttura Bel Sito – Le due Torri, e tutto lo staff per la professionalità e la cortesia riservata ai nostri ospiti.

Ringrazio dal cuore la giuria tutta, per il lavoro scrupoloso e professionale svolto, presieduta dall’ottimo prof. Giuseppe Antonio Martino – scrittore e critico letterario. A seguire, la dott.ssa Daniela Cecchini – poetessa, scrittrice, giornalista e critica letteraria; Renato Di Pane – poeta, scrittore e operatore culturale; Antonio Barracato – poeta scrittore e operatore culturale; dott. Giuseppe Brunasso – poeta e operatore culturale; prof. Carmelina Di Paolo – poetessa e scrittrice; prof. Rosa Schettini – poetessa; prof. Maria Clotilde Cundari – poetessa, scrittrice e artista; Renato Marchese – artista e vice presidente del Salotto Culturale Koinè; Prof. Giovanna Maffeo – poetessa.

Fondamentale come sempre è stata la vicinanza dell’Amministrazione comunale, nella persona del primo cittadino, Ing. Giuseppe Spagnuolo, ma un particolare ringraziamento va alle due donne straordinarie che lo affiancano: l’ass.re alla Cultura, Avv. Stefania Urciuoli e la nostra Vice Sindaco, nonché ass.re alla pubblica istruzione, dott.ssa Anna Nazzaro, per il loro prezioso supporto e la presenza costante.

Un sentito ringraziamento ancora alla Preside della Scuola Media R. Masi, Prof. Amalia Carbone, per il gioco di squadra che ha egregiamente coadiuvato, fra i suoi docenti.

Un particolare grazie va alle Prof.sse Maria Raffaella Spiniello, Rita Venezia e Ornella Festa, per il coinvolgimento massiccio dei loro ragazzi. Uno speciale ringraziamento va all’amico Angelo Della Pia Showman, nostro special guest e service manager, sempre presente ad allietare i nostri eventi e alla nuova voce che lo ha affiancato, Jennifer Balsamo. Grazie anche ai quattro fotografi volontari e attenti, insieme hanno immortalato ogni momento della nostra manifestazione: Fausto Marseglia, Paolo Gwynnett Di Russo, Renato Marchese e Carmelo Cundari, quest’ultimo con l’aiuto di Angelo Della Pia. Ringrazio ancora la Presidente della Pro Loco di Mercogliano, la dott.ssa Stefania Porraro e l’Ing. Paolo Di Russo, Presidente del Salotto Culturale Koinè di Formia (LT) per aver entrambi presenziato alla nostra serata.

Quest’anno, eccezionalmente, il 27 giugno, si è inaugurata anche la VII stele di ceramica dedicata alle poesie dei nostri vincitori, nella Piazzetta degli Artisti, ove si sono anche tenute le premiazioni degli studenti per le scuole medie e le superiori.

Per la prima volta erano presenti tutt’e quattro i vincitori delle sezioni: Lingua, Vernacolo, Studenti Scuole Medie e Studenti Scuole Superiori. Alla presenza del Vice Sindaco, dell’ass.re alla Cultura e una rappresentanza di docenti, tra i quali anche il Prof. Pellegrino Caruso del Convitto di Avellino “Pietro Colletta”, i quattro vincitori hanno tirato il drappo rosso dall’opera realizzata dal ceramista Giuseppe Tedeschi di Mugnano del Cardinale (AV).

All’inaugurazione c’era anche il vincitore della Prima edizione del nostro Premio San Valentino, il poeta Fausto Marseglia, presente con la sua poesia nella prima stele affissa nei pressi dell’Arco degli Innamorati e vincitore, per questa edizione, della sezione Élite.

Per questo evento estivo, abbiamo potuto godere anche della visita guidata al nostro sito archeologico Abellinum, col prezioso aiuto e il supporto della Pro Loco, rappresentata dal loro Presidente, Lello Labate.

Dietro ad ogni evento c’è sempre un gioco di squadra ed io senza ognuno di voi, non avrei mai potuto realizzare tutto questo, ormai sulla bocca di tutti. Grazie quindi a tutti quelli che hanno contribuito fattivamente e anche solo moralmente allo svolgimento di un altro evento che segna la nostra storia del Premio San Valentino e della Città di Atripalda. Un grazie di cuore a tutti i partecipanti, vincitori e vinti, ai quali rinnovo l’appuntamento alla prossima edizione, nella speranza che questo periodo di emergenza, ci lasci definitivamente e si possa quindi ritornare a festeggiare, come da tradizione, il premio degli innamorati nel weekend più prossimo alla festa del San Valentino, in febbraio.

Cerimonia delle premiazioni VII Premio San Valentino   Città di Atripalda 26 e 27 giugno 2021

Qui di seguito i vincitori dei podi in ordine di arrivo:

PER LA SEZIONE LINGUA

1)Teresa Rosito da Scanzano Jonico (MT)

2)Annalena Cimino da Anacapri (NA)

3)Raimondo Ardolino da Rignano Garganico (FG)

PER LA SEZIONE VERNACOLO

1)Antonella Proietti da Roma

2)Anna Gentile da Napoli

3)Maurizio Notti da Cosenza

PER LA SEZIONE LETTERE D’AMORE

1)Adele Denza da Salerno

2)Francesco Gemito da Casoria (NA)

3)Cetti Perrone da Messina

PER LA SEZIONE BACI D’AMORE

1)Massimo Lo Pilato da Mirabella Eclano (AV)

2)Maria Elena Gironda da Mugnano del Cardinale (AV)

3)Maria Di Massa da Castellammare di Stabia (NA)

PER LA SEZIONE ARTE

1)Maria Rosaria Verrone da Montecorice (SA)

2)Modesto Furchì Schiariti da Roma

3)Tonya Chiusano da Sant’Angelo dei Lombardi (AV)

PER LA SEZIONE FOTOGRAFIA

1)Lucia Ruocco da Atrani (SA)

2)Francesca Falco da Avellino

3)Simona Falcione da Agropoli (SA)

PER LA SEZIONE STUDENTI SCUOLE MEDIE

1)Imbimbo Giovanna Asia da Atripalda (AV)

2)Capone Vittorio da Atripalda (AV)

3)Basso Maria Luisa da Atripalda (AV)

PER LA SEZIONE STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

1)Alessio Capitani da Ascea Marina (SA)

2)Simonetti Marco da Avellino

3)Ludovica Capossela da Atripalda (AV)

PRIMO PREMIO ELITE

Fausto Marseglia da Marano (NA)

PREMIO ALLA CARRIERA ABELLINUM 2021

Micheletino Matarazzo da Grosseto

Vincenzo Cerasuolo da Marigliano (NA)

PREMIO CITTÀ DI ATRIPALDA 2021

Gianni Terminiello da Massa Lubrense (NA)

Giovanni Monopoli da Taranto

Mauro Romano da Nola (NA)

Margherita Flore da Atzara (NU)

Giovanni Malambrì da Messina

PREMIO ANGELA FERRARA 2021

Rosa Bizzozzaro da Caserta

adsense – Responsive – Post Articolo