CIMITILE. L’I.C. Mercogliano – Guadagni partecipa alla IV annualità con il progetto “Cittadini liberi nella Legalità”

adsense – Responsive Pre Articolo

La scuola, luogo privilegiato di etica e conoscenze, da sempre si impegna a coltivare e a far crescere la cultura della legalità come esercizio di cittadinanza attiva anche in dialogo con il territorio; essa inoltre è il luogo idoneo al confronto e garantisce lo sviluppo degli elementi sostanziali per una buona convivenza.

A scuola avviene il passaggio di consegne tra le generazioni mediante la trasmissione della cultura, è qui che si possono costruire percorsi di diffusione della legalità, per far sentire l’alunno consapevole e attivo, custode delle regole fondamentali della nostra Costituzione e della comunità civile in genere.

La legalità che unisce, la legalità che si fa garante del percorso di crescita dell’alunno che diventa parte attiva dei processi di insegnamento – apprendimento, la legalità che permea il vissuto di tutti e di ciascuno è il tema della IV Annualità del progetto Scuola Viva Por Campania, sviluppato in otto moduli, dagli alunni delle classi prime e seconde della scuola Secondaria di primo grado dell’ I. C. Mercogliano – Guadagni di Cimitile (Na) che da anni ormai si fa portatore di una serie di iniziative funzionali allo sviluppo delle competenze civiche e sociali che mirano all’esercizio della Cittadinanza Attiva.

Nonostante la pandemia, nonostante le avversità di un momento storico che ci vuole uniti ma divisi e grazie all’ausilio di apposite piattaforme informatiche (Google Meet – Classroom), la Scuola trova il modo per coinvolgere gli alunni e di proiettarli in una ulteriore dimensione del sapere che privilegia, anche nei contesti innovativi di apprendimento, “il Saper Fare e il Saper Essere”

SCUOLA VIVA è il programma quadriennale, finanziato mediante risorse del Fondo Sociale Europeo, con cui la Regione Campania sta realizzando, già dall’anno scolastico 2016-2017, una serie di interventi volti a potenziare l’offerta formativa del sistema scolastico regionale.

Sono circa 500 le scuole della Campania che offrono iniziative culturali, sociali, artistiche e sportive ai ragazzi.

L’I. C. Mercogliano – Guadagni partecipa alla IV annualità con il progetto “Cittadini liberi nella Legalità”, articolato in 8 moduli,

“Radio Libera” , “Il giornalino della Legalità” , “Giovani in cerca d’autore” , “Io Canto”, “Il ballo della Tradizione’,” Il ritmo della Tammorra”, “Emozioniamoci in Arte” , “A scuola di Legalità”, che coinvolgono gli alunni in una serie di attività creative che spaziano dal teatro, alla musica, dall’arte, al ballo, dal canto alla scrittura creativa, alla creazione di un canale radiofonico, percorsi caratterizzati da un unico filo conduttore: la Legalità.

Ancora una volta la nostra scuola diventa un modello epistemologico e di innovazione culturale e pedagogica, un  punto di riferimento per il territorio; una scuola che non insegue primati, ma che investe “in virtù e conoscenza ” affinché un domani i nostri ragazzi diventino portatori di valori, Amore – Legalità – Rispetto – Tolleranza, principi che sono alla base della convivenza civile e dell’azione educativa sinergica di Scuola e Comunità.

adsense – Responsive – Post Articolo