Forino (Av) : Oltre al Covid la mancanza d’acqua

adsense – Responsive Pre Articolo

Sono davvero giorni duri per Forino e la sua gente. La cittadina già alle prese con un numero abbastanza alto di Positivi al Covid in un totale di 77 persone, sono ormai tre giorni che è in ” lotta” anche con la mancanza di acqua, prima per la messa in funzione del Serbatoio Idrico, oggi domenica per un guasto ad una condotta in agro Aiello del Sabato. Diversa gente davvero spazientita mi ha palesato con diverse chiamate e messaggi questo ulteriore disagio. Siamo concordi con tutto e tutti che quantunque ci fossero danni alle condotte bisogna pur mettere rimedio, ma anche in questa occasione si può dire che ritornano al pettine i problemi atavici di una terra piena di acqua, di sorgenti zeppe di acqua, senza acqua, e di cittadini che sembrano già aver avuto il classico assaggio pre estivo allorquando dalla fine del mese di maggio, le malconce condotte dell’Ente idrico distributore un giorno sì, un giorno no, smettono per guasti vari di erogare il servizio ai cittadini. Cosa dire? non ci sono parole! E l’ igienizzazione delle anti COVID19 mani come viene prescritto in maniera forsennata dalle indicazioni sanitarie, come farlo? Una volta Forino era piena di fontanini pubblici che qualche buontempone pubblicano fece chiudere, che anche ora come in estate, potevano bene sopperire anche minimamente a queste continue defezioni. Non ci resta che piangere, anzi fare scorta di acqua minerale. Aihme come siamo ridotti ! Daniele Biondi

adsense – Responsive – Post Articolo