LA CAMPANIA VERSO LA ZONA ROSSA: oggi la decisione.

adsense – Responsive Pre Articolo

Pare sia inevitabile il passaggio dalla zona arancione a quella rossa, nonostante il mezzogiorno risulta essere stato molto più organizziamo nella somministrazione dei vaccini e la Campania stessa può vantare un buon numero di cittadini vaccinati rispetto ad altre regioni.
Inevitabile, comunque, pare sia passare alla zona rossa, quella che prevede il massimo delle restrizioni e che abbiamo dovuto osservare più volte in questo ultimo anno.
Il numero dei contagi non sembra arrestarsi, seppure si tratta, nella maggior parte dei casi, di asintomatici che non presentano grossi problemi ne’ che hanno bisogno di cure specifiche presso i presidi ospedalieri, ma i ricoveri per covid continuano ad esserci, più o meno gravi, i decessi anche.
Nella giornata di oggi la decisione, a preoccupare sarebbero anche le varianti registrati su pazienti nella regione Campania.
La Regione ha predisposto tamponi a tappeto nelle zone in cui il numero dei positivi è più alto e nonostante nella città di Napoli la situazione pare sia abbastanza contenuta il passaggio a zona rossa pare sia obbligato, almeno fino a dopo le festività Pasquali, e probabilmente la decisione verrà presa anche in considerazione di queste ultime.

Carro Carla

adsense – Responsive – Post Articolo