L’ADMO Campania, giornata di sensibilizzazione e tipizzazione presso piazza Santa Lucia di Santa Maria Castellabate

adsense – Responsive Pre Articolo

Spesso ci si convince di essere i “protagonisti della propria vita”, quasi inconsciamente questo pensiero accomuna tutti gli esseri umani. Ritenendo che nulla di male possa mai accaderci, di essere quasi immuni alle avversità della vita e poter a prescindere raggiungere il risultato prefissato.

La realtà dei fatti, tuttavia, tende a disilludere questa convinzione e ci ricorda di dover essere forti di fronte a difficoltà spesso inaspettate. Questo è chiaro a Francesca Antonioli, giovane studentessa napoletana a cui è stata da poco diagnosticata nuovamente la leucemia, una recidiva che implica la necessità di un trapianto di midollo osseo. La sua storia e il suo appello ai donatori si stanno diffondendo via social con @unmidolloperfrancina.

L’ADMO Campania ha prontamente risposto all’appello e in data Domenica 22 Agosto 2021 ha promosso una giornata di sensibilizzazione e tipizzazione presso piazza Santa Lucia di Santa Maria Castellabate dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Si invitano alla partecipazione tutti i giovani con età compresa tra i 18 e i 36 anni non compiuti, che godono di uno buono stato di salute e che hanno peso pari o superiore a 50 kg. I soci e i volontari ADMO Campania accoglieranno i potenziali donatori e li accompagneranno durante il processo di prelievo ematico.

La necessità di partecipare e promuovere le tante giornate che ogni mese l’ADMO Campania organizza sul territorio regionale è da ricercare nella percentuale di compatibilità tra donatore e ricevente. Al di fuori del nucleo familiare, infatti, la probabilità di abbinare donatore e ricevente è pari a 1 : 100.000.

Con la speranza di registrare grandi numeri durante la giornata del 22 Agosto 2021 ricordiamo l’appello della giovane studentessa napoletana:

“PIÙ SIAMO, PIÙ È FACILE”

I potenziali donatori potranno contribuire non solo a dare speranza a Francesca ma anche a salvare tutte le altre vite messe a repentaglio dalla leucemia e a tutti i pazienti in attesa di trapianto.

Miriam Petraglia  

L’ADMO Campania, giornata di sensibilizzazione e tipizzazione presso piazza Santa Lucia di Santa Maria Castellabate

adsense – Responsive – Post Articolo