M5S: “Proiettili a Ciarambino, come testuggine in prima linea col nostro capogruppo”

adsense – Responsive Pre Articolo

Forum al Corriere, con Luigi DiMaio e Valeria Ciarambino - Forum al Corriere, con Luigi DiMaio e Valeria Ciarambino - fotografo: Pressphoto

La solidarietà dei consiglieri del Gruppo regionale: “Nessun gesto potrà mai ridurre al silenzio una forza nata per essere megafono dei cittadini”

“Le vili minacce di cui è stata oggetto la nostra capogruppo Valeria Ciarambino non potranno mai rallentare l’impegno che profondiamo ogni giorno per i cittadini della Campania. Attaccare uno di noi equivale ad attaccare l’intero Gruppo regionale. Come una testuggine, continueremo a essere al fianco di Valeria e in prima linea con lei, come è sempre stato. Atti squallidi e vigliacchi come questo non possono che stimolarci a continuare a dare il massimo nella nostra opera dentro e fuori le istituzioni. Un lavoro che continueremo a svolgere sempre a testa alta. Nessun gesto potrà mai ridurre al silenzio una forza nata per essere megafono dei cittadini e portavoce delle loro istanze. Avanti con Valeria Ciarambino, più forti di prima”. Così i consiglieri del Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle, commentando le due buste con proiettili e minacce indirizzate alla capogruppo regionale e vicepresidente del Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino.

adsense – Responsive – Post Articolo