Maltempo devasta Sarno, il Sindaco annuncia le dimissioni se non ci saranno interventi.

adsense – Responsive Pre Articolo

Maltempo devasta Sarno, il Sindaco annuncia le dimissioni se non ci saranno interventi. Borrelli (Europa Verde): “Protezione civile appalti subito lavori di manutenzione, il Comune attende da 9 mesi”

“Come era prevedibile, con le prime piogge abbondanti autunnali, Sarno ha subito grossi danni. Per fortuna, nessun cittadino è rimasto ferito dagli smottamenti che hanno portato a valle fango e detriti, smottamenti favoriti anche dai vasti incendi di origine dolosa delle ultime settimane. Alla Radiazza di Gianni Simioli abbiamo parlato con il sindaco Giuseppe Canfora, arrabbiato e preoccupato per la situazione arrivando anche a preannunciare le dimissioni in caso di mancanza di risposte. Sono anni che seguiamo la vicenda e denunciamo questi problemi: purtroppo senza manutenzione era prevedibile questo disastro. Continuiamo a scherzare con la natura”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

“Come denunciato dal primo cittadino di Sarno, sono circa 9 mesi che il Comune attende l’avvio dei lavori di manutenzione finanziati per 8 milioni di euro dalla Protezione civile nazionale. Dopo quasi un anno non sono stati ancora appaltati e i cittadini, oggi, devono pagare lo scotto di una burocrazia lenta e farraginosa. Oggi, purtroppo, il Comune di Sarno, come ha detto Canfora, senza questi lavori non riesce a garantire l’incolumità dei propri cittadini. Mi farò, da oggi stesso, portavoce presso la Protezione Civile nazionale per chiedere di appaltare quanto prima, vista l’urgenza, i lavori di manutenzione che risolverebbero gran parte dei problemi. Oggi dobbiamo tutti renderci conto dei cambiamenti climatici in atto, dei disastri ambientali che la mano dell’uomo sta causando. Interveniamo ora prima che sia troppo tardi”.

adsense – Responsive – Post Articolo