Calcio. Pari tra Nuova Florida e Nola: i bianconeri guadagnano un punto per la lotta salvezza

adsense – Responsive Pre Articolo

Finisce 1-1 lo scontro salvezza del girone G di Serie D tra Nola 1925 e Team Nuova Florida. Il Nola spera nel colpo ma i laziali sono ossi duri e lo dimostrano. Succede tutto nella prima frazione di gara: il Nola comincia, il Florida risponde. I ragazzi di mister Campana arrivano più riposati dopo due settimane di stop ma anche con gli infortuni di Vaccaro, bomber Esposito e un acciaccato D’Angelo. In attacco va il trio inedito Gassama-Rizzo-Alvino.
I bianconeri cominciano la gara col piglio giusto ed imprimono il proprio gioco. I frutti si vedono subito quando, dopo soli 11 minuti, arriva la rete del vantaggio: punizione pennellata di Alvino, inzuccata di Russo e 1-0. I locali accusano il colpo ma si riprendono con forza trovando il pari 10′ più tardi grazie ad un super Suriano che serve un cioccolatino in area per Minnocci che, solo solo sul secondo palo, batte Fasan. I ragazzi di mister Bussone accelerano ancor di più e vanno vicinissimi alla rete alla mezzora con Coratella che, a botta sicura, in area piccola riceve palla di prima e spara fuori. La seconda frazione di gara prosegue sulla falsa riga della prima. I nolani vanno vicini al gol in due occasioni, prima con Alvino che al 57′ si libera in area piccola ma tira male col piede sbagliato, e poi con Esposito che colpisce di testa su punizione ma non centra la porta. Il Florida tenta la via del vantaggio all’83’ con Oliana che spizza in area piccola di testa, la sua girata va però di poco a lato. Il Nuova Florida resta moderatamente tranquillo fuori dai playout, il Nola invece rosicchia un altro punto di vantaggio sulle dirette concorrenti per uscire dal carrozzone degli spareggi salvezza.
IL TABELLINO
Reti: 11′ Russo (N), 20′ Minnocci (NF).
Team Nuova Florida: Giordani, Moretti, Miola (63′ Mattei), Oliana, Ferrara (72′ Miocchi), Suriano
(77′ Porfiri), Tamburlani, Vannucci, Capparella, Minnocci, Coratella (92′ Gambioli). A  disposizione: D’Adamo, Scognamiglio, Contini, D’Uffizi, Di Matteo. Allenatore: Andrea Bussone.

Nola 1925: Fasan, Baratto, Russo, Eposito, Angeletti /79′ Allegretta), Ruggiero, Caliendo, Acampora, Alvino (79′ Sannia A.), Gassama, Rizzo (63′ D’Angelo). A disposizione: Torino, Pantano, Calvanese, Corbisiero, La Monica, Sellitti. Allenatore: Rosario Campana.
Arbitro: Kovacevic di Arco Riva (guardalinee Galieni di Ascoli Piceno e Polidori di Perugia).
Note: ammoniti Acampora per il Nola e Miola per il Nuova Florida.

adsense – Responsive – Post Articolo