SCOMPARSA GIANLUIGI RUSSO. Appello alla popolazione.

adsense – Responsive Pre Articolo

Compenso da € 20.000,00 a chi fornisce utili notizie al rintraccio di RUSSO GIANLUIGI, scomparso il 18/10/2013. Questo Istituto di Investigazioni Private in persona del suo titolare Sergio D’Amore ha ricevuto mandato dai familiari per svolgere investigazioni e ricerche su tutto il territorio nazionale e fuori al fine di rintracciare RUSSO GIANLUIGI, nato a Napoli il 03.02.1988, residente e domiciliato in Mercogliano (AV) del quale non si hanno notizie dal 18 ottobre 2013. Le indagini sono svolte con tecnica rapida, all’americana, dal Pool Investigativo della C.I.A. Investigazioni, lanciando l’appello alla popolazione al fine di ottenere la collaborazione delle persone che possono fornire notizie utili alle indagini ed un invito alla segnalazione sia pure confidenziale per la quale si assicura la massima riservatezza. A chi fornirà notizie o segnalazioni con spessore di autenticità, si assicura la massima riservatezza e la sua identità sarà rivelata soltanto ed a richiesta all’Autorità Giudiziaria. Il compenso di € 20.000,00 sopra indicato, ai sensi dell’art. 1989 C.C. è a disposizione di chi fornirà utili elementi al rintraccio o ritrovamento della persona scomparsa. RUSSO GIALLUIGI è studente universitario, collaborava il padre pavimentista saltuariamente, il sabato e la domenica collaborava un fotografo. Frequentava una palestra e giocava al calcetto. Appassionato della lettura sulla psicologia e biopsicologia.  Per quanto riferito, ha pochi amici e diversi conoscenti. Aveva in uso un’autovettura Hyundai, trovata a Montevergine. Da qui sono iniziate le ricerche. La zona è stata setacciata dalle Forze dell’Ordine con l’ausilio di unità cinofile ed altri mezzi tecnologicamente avanzati. Con ricerche in ogni anfratto ed in ogni luogo. C.I.A

.

adsense – Responsive – Post Articolo