SPERONE. Il referente di Plastic Free, Giovanni Valentino Vacchiano, annuncia l’adesione del Comune al progetto

adsense – Responsive Pre Articolo

“A seguito del lavoro profuso quale referente Plastic Free di Sperone in questi mesi, posso finalmente annunciare una grande vittoria sia personale che per la realtà territoriale che rappresento. 
Sono, infatti, molto entusiasta e fiero di comunicare che con delibera n.51 del 16 giugno 2021 il comune di Sperone, a seguito di diversi confronti e della mia formale richiesta quale referente locale, ha espressamente aderito al progetto di riconoscimento con bandiera Plastic Free. 
Plastic Free onlus, per chi non la conoscesse, è un’associazione nazionale che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare il maggior numero di persone possibile sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, per i suoi effetti devastanti sull’intero ecosistema.
A questo scopo Plastic Free promuove e organizza, fra l’altro, iniziative volte a dare concreta attuazione alla lotta contro la plastica quali, a titolo meramente esemplificativo, l’organizzazione di giornate dedicate alla pulizia di parti del territorio (come parchi e spiagge) con l’aiuto di persone che volontariamente, autonomamente e gratuitamente decidono di parteciparvi iscrivendosi all’associazione.
L’accordo è finalizzato a semplificare i passaggi burocratici tra le parti per permettere a Plastic Free la velocizzazione delle attività di volontariato sul territorio. Un impegno che è mirato, inoltre, a creare un canale di comunicazione diretto tra le parti, per lo sviluppo dell’associazione sul territorio e per il miglioramento della città verso la tematica green.
Tengo personalmente a ringraziare il consigliere delegato all’ecologia, Giovanni Orefice, il quale è stato sin da subito interessato ai miei progetti e mi ha costantemente supportato nei contatti con il Comune, e il sindaco di Sperone Marco Alaia, per la grande disponibilità dimostratami nel concludere nel più breve tempo possibile tale protocollo.
Appena possibile sarà indetta una conferenza stampa in cui verranno poste le sigle formali sull’accordo, in presenza, tra l’altro, dei referenti regionali e provinciali Plastic Free della Campania Diego Della Torre Artus e Armando Corsini”.

adsense – Responsive – Post Articolo