Avellino, commercianti divisi sul piano ”centro storico sicuro”

adsense – Responsive Pre Articolo

Videsorveglianza in arrivo, potenziamento dell’illuminazione, pattugliamento costante dei Vigili Urbani nelle ore serali. Dopo i recenti fatti di cronaca che hanno coinvolto il centro storico, il Comune di Avellino corre ai ripari e vara un piano di sicurezza. Ad Annunciarlo è stato l’assessore all’ambiente e alla mobilità Giuseppe Ruberto. Da ieri il piano è operativo. La protesta dei commercianti ottiene così una prima risposta. A Natale gli esercenti organizzarono una singolare iniziativa dallo slogan via dal comune che non ama il centro storico. Le strade del cuore antico del capoluogo furono trasformate in un cimitero per testimoniare l’abbandono della zona. Oggi alcuni sono soddisfatti, altri credono che non basti inviare qualche pattuglia di Polizia Municipale per risolvere il problema ma occorrono politiche di rilancio complessive.

adsense – Responsive – Post Articolo