CALITRI. Indetta assemblea pubblica del Comitato Terra libero. Si discute dell’ex Palcitric

adsense – Responsive Pre Articolo

Sabato 21 Dicembre 2013 alle ore 18.00 nella sala Ex ECA a Calitri si terrà una pubblica assemblea del Comitato Terra Libera per relazionare sul sopralluogo avvenuto nell’area dell’Opificio dell’ex Palcitric il 20 novembre. “Dopo il sopralluogo credo che nessuno possa più affermare che nell’opificio ex Palcitric non ci siano rifiuti. I rifiuti ci sono e sono in parte tossici, nocivi e pericolosi. Ora di deve attendere la caratterizzazione di tali rifiuti che, secondo una relazione, potrebbero essere di ben 108 tipologie. Poi si dovrà provvedere allo smaltimento dei rifiuti che, da contratto, dovrebbe spettare alle Eco Energy System. Ci sarà da fare anche un’analisi della zona circostante all’opificio per capire se è o meno contaminata. Se così fosse, non so se la Eco Energy System sarebbe ancora interessata all’impianto e a quei capannoni. Per quanto ci riguarda noi di Legambiente e del Comitato civico saremo sempre vigili, spiegheremo ai cittadini, con un’assemblea pubblica, i risultati di questo sopralluogo e seguiremo con pazienza e scrupolo la fase della caratterizzazione.  Una cosa è certa: credo sia arrivato il momento di navigare tutti nella stessa direzione nell’interesse esclusivo del nostro paese e della comunità”. Questa la nota di Michele Di Maio, vicepresidente di Terra Libera e responsabile del circolo di Legambiente dell’Alta Irpinia.

adsense – Responsive – Post Articolo