Forino (Av). Prende il via la campagna antinfluenzale, tutto nello storico Palazzo Caracciolo

adsense – Responsive Pre Articolo

In tempi “anomali” una campagna antinfluenzale anomala. Così potremo definire quanto messo in campo dai medici di famiglia della cittadina dei Sette Colli con il Comune di Forino organizzando un presidio fisso per la vaccinazione antinfluenzale 2020.
Infatti lo stesso è stato predisposto presso Palazzo Caracciolo – Ingresso da Piazzetta Caracciolo in ambienti dove, a turno, i medici di famiglia effettueranno la vaccinazione.
La campagna antinfluenzale gia’ iniziata martedì 13 ottobre ha visto la presenza di ben 76 cittadini a cui è stato somministrato il vaccino.
La vaccinazione antinfluenzale è offerta gratuitamente a tutte le persone di età superiore a 65 anni ed ai soggetti appartenenti alle categorie a rischio.
Gli assistiti dovranno recarsi nei giorni e negli orari stabiliti dal proprio medico di famiglia rispettando le disposizioni anti-contagio.
I giorni e gli orari di ricevimento sono i seguenti:
Dr. Luigi Carbone: ogni martedì dalle ore 15 alle ore 18;
Dr. Salvatore De Angelis: ogni mercoledì dalle ore 11 alle ore 13;
Dr. Andrea Vecchione: ogni mercoledì dalle ore 15 alle ore 18;
Dr.ssa Carmen Sirignano: ogni giovedì dalle ore 15 alle ore 18.
Come ha tenuto a ribadire il Sindaco Olivieri :”
I medici di famiglia presenti sul territorio comunale, con il supporto dell’Amministrazione Comunale, viste le difficoltà nel poter effettuare le vaccinazioni nei consueti studi medici a causa degli spazi ridotti, anche a fronte di una crescente richiesta di vaccini, hanno allestito degli ambienti nelle ampie sale del Palazzo, per superare così le limitazioni imposte dalle disposizioni anti-covid.
Ringrazio fortemente gli stessi per aver aderito compatti a tale iniziativa che permetterà di effettuare le vaccinazioni antinfluenzali sul territorio e non fuori sede e nella massima sicurezza. Un grazie anche ai ragazzi del Servizio Civile del Comune di Forino che, in questo delicato momento storico, stanno dimostrando grande responsabilità e determinazione dando una mano fondamentale per la gestione dell’emergenza epidemiologica in corso”. Da. Bio

adsense – Responsive – Post Articolo