IRPINIA. Calo degli incendi boschivi negli ultimi tre anni, grazie anche alla nuova legislazione

adsense – Responsive Pre Articolo

Gli incendi boschivi in provincia di Avellino registrano un forte calo. Questo il dato ufficiale e confortante fornito dalla dott.ssa Maria Dolores Curto, Comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Avellino.  In Irpinia, nell’ultimo triennio, la forestale ha posto in essere una serie di azioni mirate di prevenzione e repressione, che hanno favorito la riduzione di tale crimine ambientale. Si è passati da 326 informative di reato, di cui 8 contro autori noti, registrate nel 2011, alle 202 informative di reato del 2012, di cui  7 contro autori noti e 2 arresti, fino a registrare nel 2013 una sostenuta diminuzione del fenomeno, con 54 informative di reato, che hanno comportato il deferimento all’Autorità Giudiziaria di 3 persone e l’esecuzione di 3 arresti. Fra le cause che hanno sicuramente contribuito alla drastica diminuzione degli incendi boschivi in provincia di Avellino, nell’ultimo triennio, va sicuramente annoverata quella riconducibile all’attenuarsi della componente colposa, legata alla commissione di tale reato ambientale: in effetti la cospicua quota di incendi boschivi, attribuibile a cause colpose, è calata drasticamente.

adsense – Responsive – Post Articolo