LAURO. Ancora indecisi sul da farsi dopo la sospensione di Rega nella maggioranza

adsense – Responsive Pre Articolo

LAURO. Ancora indecisi sul da farsi dopo la sospensione di Rega nella maggioranzaEcco la prima grana per l’amministrazione comunale guidata da Antonio Bossone. Il Prefetto di Avellino Umberto Guidato con una propria ordinanza ha disposto la sospensione dalla carica di consigliere comunale di Armando Rega, terzo degli eletti all’interno del civico consesso alle amministrative di un mese fa a causa di una condanna emessa dal Tribunale di Avellino e non passata in giudicato relativa ad un abuso edilizio, quello per cui erano finiti sotto processo tutti i componenti della Commissione 219 del Comune di Lauro. Un atto dovuto, quello della Prefettura, anche in ragione del fatto che il comsigliere comunale, che all’epoca della vicenda processuale non rivestiva alcuna carica pubblica, è stato condannato a sei mesi con pena sospesa  Il riferimento legislativo è quello previsto dall’ art.11 legge 235 2012, che fa riferimento ai reati primo comma. Determina la sospensione. Può anche essere  possibile che la vicenda passi all’esame del Tar di Salerno se proporra ricorso il consigliere sospeso. Ma si dovrà attendere ancora qualche giorno con le determinazioni che saranno assunte da parte del diretto interessato e del sindaco. Alla fine la maggioranza potrebbe trovarsi con un consigliere in meno per un anno, qualora nella peggiore delle ipotesi il provvedimento non venisse revocato.

adsense – Responsive – Post Articolo