LAURO. Tre balordi tentano rapina al Banco di Napoli, ma desistono per la prontezza di un dipendente

adsense – Responsive Pre Articolo

Grazie alla risposta del cassiere, sono stati obbligati ad abbandonare la banca, che avevano scelto di svaligiare, a mani vuote, senza un centesimo. Ad orario di chiusura, ieri pomeriggio, tre persone hanno tentato il colpo nella filiale del Banco di Napoli  a Lauro.  Superato il bussolotto di sicurezza uno dei tre ha estratto da una tasca un taglierino, intimando agli impiegati di consegnargli il denaro nelle casse. La rapina è avvenuto alla presenza di qualche correntista. Uno dei dipendenti ha pero detto all’individuo che la cassaforte era chiusa con un sistema a tempo, e che non essendoci le chiavi, era impossibile aprire. Dopo alcuni secondi di esitazione, si sono allontanati dall’istituto di credito. Nel frattempo è stata chiamata anche l’autoambulanza visto che uno dei correntisti che ha assistito alla scena ha avvertito un malore.  La polizia di Lauro ha dato inizio alle indagini.

adsense – Responsive – Post Articolo