Omicidio di Lauro, Aschettino chiede gli arresti domiciliari

adsense – Responsive Pre Articolo

Omicidio di Lauro, Aschettino chiede gli arresti domiciliariEntro lunedì prossimo il Tribunale del Riesame deciderà sull’eventuale concessione degli arresti domiciliari all’assassino di Lauro, Domenico Aschettino. La guardia giurata, che lo scorso agosto uccise il vicino di casa Vincenzo Sepe e ferì gravemente la figlia incinta, Carolina, ha chiesto attraverso il suo legale, Annibale Schettino, la misura alternativa al carcere per potersi curare. Secondo l’avvocato, Aschettino soffrirebbe di disturbi psichici. Intanto i medici del Cardarelli di Napoli stanno tentando in tutti i modi di salvare la vita a Carolina e al bimbo che porta in grembo.

adsense – Responsive – Post Articolo