OMICIDIO LAURO. Operata alla testa Carolina Sepe, si cerca di tenerla in vita per salvare il feto

adsense – Responsive Pre Articolo

OMICIDIO LAURO. Operata alla testa Carolina Sepe, si cerca di tenerla in vita per salvare il fetoCarolina Sepe, la 25enne incinta e colpita in testa dalla furia omicida di Domenico Aschettino domenica sera a Lauro, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico presso il reparto di Neurochirurgia del Cardarelli di Napoli. L’operazione si è resa necessaria per ridurre il versamento di sangue all’interno del cranio e per tentare di prolungare quanto più possibile la vita della ragazza, che clinicamente è stata dichiarata morta, per consentire il tentativo di salvare almeno il feto che la donna porta in grembo che è alla decima settimana di gestazione. Sostenendo le funzioni vitali della donna – ha concluso Coppola direttore sanitario – di fatto i rianimatori sostengono il feto”.  

adsense – Responsive – Post Articolo