QUINDICI. Rientrato l’allarme frana, il paese cerca di ritornare alla normalità

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ finito l’allarme alluvione a Quindici e le famiglie evacuate nei giorni scorsi sono tornate a casa. La sala operativa della Protezione Civile della Prefettura di Avellino è però ancora al lavoro. Il territorio è sotto controllo e non si abbassa la guardia. Lo stato di allerta, inizialmente valido fino alle 15 di ieri pomeriggio, è stato prorogato alle 8 di stamane. Il miglioramento delle condizioni meteorologiche hanno permesso il loro ritorno a casa. Si è passati quindi al cosiddetto “stato di attenzione”. Sono state messe in sicurezza le frane che ci sono state in località Mulini e San Teodoro. L’amministrazione comunale ha provveduto a ripulire e a mettere in sicurezza la carreggiata che, ora, è percorribile in ambedue i sensi di marcia. Dunque, a Quindici, piano piano si comincia a tornare alla normalità dopo che il primo cittadino Santaniello aveva disposto, con propria ordinanza, lo stato d’allerta, quando i pluviometri avevano segnalato 148 millimetri di pioggia caduti nelle precedenti 72 ore. Eliminati i varchi di blocco d carabinieri e polizia, che impedivano l’accesso al centro abitato.

adsense – Responsive – Post Articolo