QUINDICI. Si era allacciato alla rete pubblica per non pagare la corrente. Arrestato

adsense – Responsive Pre Articolo

In tempi di crisi si cerca di risparmiare come si può, così un sessantacinquenne l’aveva pensata bene di accollare le spese elettriche proprie su quelle della rete pubblica. Così oltre a risparmiare è finito in manette arrestato dagli uomini della Polizia del commissariato di Lauro. Allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, questa l’accusa per l’anziano. Il tutto è accaduto a Quindici.  Il 65enne è agli arresti domiciliari, chiaramente senza luce.

adsense – Responsive – Post Articolo