BASSA IRPINIA.Situazione critica nel Partenio,nasce un gruppo di volontari per l’ambiente.

adsense – Responsive Pre Articolo

L’intero Parco del Partenio oltre a preservare delle aree verdi e dei paesaggi molto suggestivi  subisce ogni giorno danni ambientali irreparabili dovuti principalmente all’abbandono di rifiuti,ai roghi e ai tagli abusivi. Per quanto concerne il comprensorio avellano-mugnanese-baianese la situazione è critica e le  aree fino ad ora segnalate,  con tanto di foto, dove è possibile trovare vere e proprie opere di scempio ambientale sono: Panoramica Avella, Panoramica Sirignano-Quadrelle Tavertone, Campo San Giovanni Summonte, tra Avella e Roccarainola, zona Vallicelle , Vallone della Rusterna, Piana del Fieno, Tre Castagni, Vallone Serroncello Avella, Percorso Podistico Sperone, Vallone San Michele Mugnano,  nelle zone Montane di Baiano, Quadrelle e Sirignano,  località Stepparola, Acquaserta Quadrelle, Acqua Palumbo, Litto, Via Calabricita Baiano,

Risale al 30 marzo  la notizia della controlli da parte del  Gruppo Forestale di Avellino che hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino l’amministratore unico di una locale azienda ubicata nel Comune di Avella   dedita alla produzione di articoli in plastica. All’esito delle verifiche i militari hanno accertato che la ditta non rispettava il limite temporale del deposito dei rifiuti speciali per il successivo trasporto all’impianto di recupero o smaltimento. Un’altra buona notizia è stata diffusa  dall’Ente Parco del Partenio appena due giorni fa e riguarda  dei sopralluoghi sui monti della Bassa Irpinia. Grazie alla regione campania, all’assessore all’ambiente, anche su questo territorio, del Partenio, inizieranno i lavori per il risanamento igienico sanitario e ripristino dei sentieri.

Invece lo scorso lunedì 29 marzo si è svolto il primo incontro digitale del suddetto “Gruppo di Volontari”, di carattere preliminare. Si è proceduto a presentare le criticità del comprensorio  per quanto riguarda l’impatto ambientale. All’incontro hanno partecipato alcuni volontari e   il  presidente dell’Ente Parco del Partenio, Francesco Iovino, che si è espresso favorevole ad appoggiare la volontà del  gruppo nel suo impegno sociale sul territorio.

Ecco i punti discussi e le idee presentate:

• Mappatura delle criticità ambientali locali;
• Isola Ecologica: creazione nel comprensorio di Mugnano – Quadrelle – Sirignano;
• Tracciabilità dei materiali;
• Valutazione dei costi dello smaltimento irregolare rispetto a quello legale e istituzionale;
• Presentare un protocollo di intesa alle sei amministrazioni e agli organi di polizia preposti;
• Progetto parallelo nelle scuole;
• Inasprire i controlli;
• Indagine Epidemiologica sul territorio per comprendere la correlazione tra soggetti affetti da malattie tumorali e condizioni sanitario-ambientale;
• Raccolta dati riguardo la gestione rifiuti della popolazione dei sei comuni;
• Sviluppo di un turismo montano;
• Progetti P.U.C.: Come utilizzare le risorse nel territorio;
• Limitare la viabilità montana nei siti critici;
• Programmare contenuti digitali per mostrare un rilancio degli aspetti positivi dello spazio montano;
• Costituzione di un’associazione o di una struttura per l’organizzazione

Per aderire al gruppo apartitico e apolitico  è possibile iscriversi su facebook cliccando il seguente link: Gruppo Volontari Ripuliamo il Mandamento oppure contattando il coordinatore Felice D’apolito cell.3205790650  e chiedendo di essere aggiunti  in un gruppo whattsapp dove sono attive diverse discussioni tra cui: il coinvolgimento di Guardie Ambientali, Piano di Gestione Forestale ,adesione al progetto Plastic Free, utilizzo dell’App Sma Campania,  l’utilizzo di droni per il controllo del territorio e tante altre iniziative utili.

E’ possibile anche contribuire alla raccolta fondi cliccando su Raccolta Fondi

Altri coordinatori a cui ci si può rivolgere per le adesioni e le informazioni:

Antonio Napolitano Quadrelle

Antonio Sirignano 3929648593

Antonio Napolitano Michela Miele  Avella  3888139100

Pasquale Muccio / Nello Luciano   Sperone

Felice D’Apolito / Carmine Litto  Mugnano  3205790650

Gioacchino Candela / Francesco Nappi  Baiano 351 802 7867

Dopo le festività di Pasqua il gruppo riprenderà le attività .

BASSA IRPINIA.Situazione critica nel Partenio,nasce un gruppo di volontari per lambiente.

adsense – Responsive – Post Articolo