MUGNANO DEL CARDINALE. Maio: Centinaia di visite solo oggi per lo sfortunato Luciano Corbisiero.

adsense – Responsive Pre Articolo

Luciano Corbisiero, il 52enne ricoverato al reparto di Chirurgia d’Urgenza sito al primo piano  del Cardarelli di Napoli, ha ricevuto oggi una miriade di visite di amici e compaesani mugnanesi che hanno voluto portare la loro solidarietà ad un amico rimasto gravemente ferito durante la tradizionale festa del Maio di Santa Filomena.  Alle 18,00 di oggi erano più di una cinquantina le persone che aspettavano l’apertura dei cancelli per recarsi a far visita allo sfortunato amico. Adagiato su una barella, per mancanza di posti letto, Corbisiero rappresenta a Mugnano del Cardinale, il perno centrale della piazza, o meglio e colui che si è sempre impegnato e si prodiga per gli amici e per il suo paese. E’ stato ed è uno degli organizzatori della sagra del Maiale, una delle più longeve di Mugnano, è un assiduo battente della festa di Santa Filomena, e chiaramente, anche uno dei principali promotori della festa del Maio. Il destino ha voluto che proprio una delle sue passioni, il Maio, gli rimanesse addosso il segno. In queste sue passioni ha saputo coinvolgere anche la sua famiglia, la moglie Angela con i figli Antonella e Saverio. Chi è andato oggi a trovarlo, ha visto il Luciano di sempre, con tanta voglia di ricominciare senza abbattersi.

adsense – Responsive – Post Articolo