MUGNANO del CARDINALE. Successo per la due giorni del presepe vivente

adsense – Responsive Pre Articolo

Per due sere il cuore del centro storico di Mugnano del Cardinale si è trasformato in una piccola Betlemme con la rappresentazione del Presepe Vivente. E’ stata una straordinaria occasione di rivivere ambientazioni di vita del passato. Quasi 100 figuranti che hanno fatto rivivere il borgo antico e i tantissimi visitatori che hanno visitato la manifestazione nei due giorni. Gli antichi mestieri (Arrotino, Piattaio, Contadino, Casaro, Bottaio, Impaglia sedie, Falegname, Artista), hanno arricchito il tutto e poi non poteva mancare Pulcinella, che ha allietato con la sua tombola musicale.  Nell’antico cuore di Mugnano si è potuto inoltre gustare ottime tisane e dolci, preparate dal gruppo delle Novative, una locanda preparata dal gruppo dei ragazzi: E ncopp O Tron, che in modo spontaneo hanno voluto dare il loro contributo a questo evento; per proseguire poi ad un suggestivo momento allestito da Don Giuseppe e dall’Azione Cattolica. Infine la Grotta nella sua più umile rappresentazione con la Sacra Famiglia il bue e l’asinello. Tutto curato e preparato nei minimi dettagli che ha offerto agli ospiti attimi di gioia e felicità. Il tutto ripreso dalle nostre telecamere, con uno speciale di interviste ai protagonisti che sarà messo in onda il 31 dicembre alle 21 dopo il nostro TG.

MUGNANO del CARDINALE. Successo per la due giorni del presepe viventeMUGNANO del CARDINALE. Successo per la due giorni del presepe viventeMUGNANO del CARDINALE. Successo per la due giorni del presepe vivente

adsense – Responsive – Post Articolo