Per Ema AstraZeneca è sicuro, Pedicini: “Ora condivida informazioni per recuperare fiducia dei cittadini ”.

adsense – Responsive Pre Articolo

“I responsabili scientifici dell’Ema hanno stabilito che il vaccino AstraZeneca è sicuro, ma a questo punto è necessario che ci sia un’operazione trasparenza da parte di tutte le autorità sanitarie, sia nazionali che europee. L’efficacia della campagna vaccinale dipende dalla fiducia che i cittadini ripongono nelle vaccinazioni, ecco perché occorre condividere tutte le informazioni sui possibili eventi avversi. In conferenza stampa gli scienziati dell’Agenzia europea del farmaco, hanno affermato che non risulta nessun incremento di trombosi rispetto alla popolazione non vaccinata nello stesso periodo temporale di riferimento e che, in ogni caso, i dati non si discostano molto da quelli registrati anche con la somministrazione di altri sieri. Bisogna affidarsi alla scienza, perché è l’arma che fa la differenza tra l’epoca moderna e il medioevo. Ma le valutazioni scientifiche devono essere libere, indipendenti e trasparenti.
I responsabili scientifici dell’Ema e delle agenzie degli Stati membri devono potenziare la sorveglianza e la registrazione di eventuali effetti avversi della vaccinazione contro il Covid e rendere questi dati pubblici. Solo così possiamo ripristinare la fiducia delle persone e contrastare il fenomeno dell’hesitancy che impedisce il raggiungimento di una adeguata copertura vaccinale su larga scala”, così in una nota l’eurodeputato Piernicola Pedicini.

adsense – Responsive – Post Articolo