Un medicinale ha trasformato il bambino in “lupo mannaro”

adsense – Responsive Pre Articolo

La somministrazione di un farmaco sbagliato ha portato a una crescita dei peli insolitamente folta su viso, schiena e altre parti del corpo in molti bambini in Spagna. Almeno 17 bambini sono affetti dalla cosiddetta “sindrome del lupo mannaro” (ipertricosi), secondo il quotidiano “El Pais” e altri media, citando le autorità competenti e i genitori interessati. “Mio figlio ha avuto una crescita incontrollata ovunque, sulla fronte, sulle guance, sulle braccia e sulle gambe, sulle mani … aveva le sopracciglia di un adulto e ci ha spaventato perché non sapevamo cosa stesse succedendo “, ha riferito Angela Selles di Granada parlando di suo figlio al giornale” El Pais “. Suo figlio Uriel aveva solo sei mesi quando iniziarono i capelli a crescere insolitamente folti. Che cosa è successo? Secondo le autorità sanitarie spagnole, dovuto a un errore di dosaggio di alcuni componenti del farmaco per la pressione sanguigna Minoxidil della società Farma-Quimica Sur che è anche prescritto per la perdita di capelli, come il farmaco gastrointestinale Omeprazole. Dopo che il primo caso è stato conosciuto ad aprile, l’agenzia farmaceutica AEMPS si è occupata della questione. È arrivata alla radice della causa e ha ordinato all’inizio di agosto che tutti i farmaci etichettati vengano rimossi dal mercato. Anche la fattoria di Farma-Quimica Sur a Malaga è stata chiusa a tempo indeterminato a causa di “grave inosservanza delle regole di controllo”. Secondo l’Agenzia spagnola per i medicinali i bambini coinvolti sono 17 (14 sotto l’anno di vita): 10 in Cantarbia, quattro in Andalusia e tre nell’area di Valenza. I 50 lotti del farmaco sotto accusa (prodotti da Farma-Química Sur SL, società di Malaga) , sono stati ritirati dal mercato. Le autorità hanno specificato che il problema riguarda solamente i bambini e non gli adulti e che non si tratta di farmaci commerciali ma di preparati in farmacia (almeno una trentina le farmacie coinvolte). Citando gli esperti, “El Pais” ha scritto: “Non ci sono casi nella letteratura scientifica di bambini così piccoli che assumono tali quantità di minoxidil”. I genitori, preoccupati, hanno detto a “El Pais”, che dopo l’interruzione del farmaco sbagliato, vi è stata una regressione della crescita dei capelli anche se lentamente. “I capelli cadono molto lentamente, il medico ha detto che potrebbero volerci mesi per riportarli alla normalità”, ha detto una madre che aveva inconsapevolmente dato al suo bambino il farmaco sbagliato per il bruciore di stomaco per mesi. Sebbene Minoxidil possa avere vari effetti collaterali secondo le autorità e i medici, i genitori generalmente non devono preoccuparsi di danni permanenti. Le persone affette da ipertricosi sono anche popolarmente chiamate “lupi”. Il pelo eccessivo può essere congenito a causa di difetti genetici, molto rari, ma anche causati da farmaci come il Minoxidil. La procura della Cantarbia ha aperto un’inchiesta. L’11 luglio scorso è stato emesso l’allarme farmaceutico. Il minoxidil distribuito erroneamente come omeprazolo veniva Farma-Química Sur , con sede a Malaga , che a sua volta aveva acquisito il principio attivo dal produttore Smilax Laboratories Limited , con sede in India. L’agenzia per il farmaco spagnola oltre a ordinare il ritiro dei lotti interessati ha sospeso la licenza a Farma-Química Sur per produrre o distribuire qualsiasi sostanza attiva.

adsense – Responsive – Post Articolo