L’Aquila, il sindaco Cialente lascia: “Non sono più utile alla città”

adsense – Responsive Pre Articolo

Il sindaco de L’Aquila Massimo Cialente ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di primo cittadino. L’annuncio lo ha dato nel corso di una conferenza stampa convocata d’urgenza. Cialente ha spiegato di “aver capito che non sono più ultile a questa città e forse sono un ostacolo”. Nei giorni passati il ciclone giudiziario attorno alla ricostruzione del post sisma aveva portato anche alle dimissioni del vicesindaco della città Roberto Riga, indagato insieme ad altre sette persone, quattro delle quali agli arresti domiciliari. Lunedì sono previsti gli interrogatori di garanzia.

adsense – Responsive – Post Articolo