Sicurezza, SIBILIA (M5S, Interno): “Roma sarà entro il 2022 una Capitale videosorvegliata e più sicura”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Il progetto “Sorveglianza Roma”, un progetto del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, attua il Protocollo d’intesa stipulato dal Viminale con il MISE, la Regione Lazio e Roma Capitale. Entro giugno 2022 il territorio della Capitale sarà dotato di un sistema di video sorveglianza con mappatura geo-localizzata e tecnologicamente integrati allo scopo di essere immediatamente fruibili da parte delle Forze di Polizia.

Si tratta di un progetto imponente, del valore di 5,2 milioni di euro, che in buona sostanza implementa, potenzia, aggiorna e mette in rete tra loro tutti i sistemi di videosorveglianza presenti sul territorio, sia di proprietà pubblica che privata. Questo consentirà alle Forze di Polizia di disporre in tempo reale
dei flussi provenienti dai diversi impianti ed effettuarne l’analisi intelligente e la meta-datazione. L’operazione, che include un ammodernamento ed aggiornamento tecnologico anche della Centrale Operativa della Questura di Roma, che sarà inoltre collegata alla Sala Operativa della Polizia Municipale di Roma, sarà di grande ausilio nella prevenzione ed investigazione in materia di antiterrorismo, traffici illeciti e criminalità organizzata.
A completamento della complessa opera, Il territorio di Roma sarà dotata di un sistema di videosorveglianza integrata degno di una metropoli di milioni di abitanti e della Capitale d’Italia. Ancora una volta sicurezza e innovazione camminano sullo stesso tracciato parallelo”.

adsense – Responsive – Post Articolo