MARIGLIANO. Supermercato vendeva prodotti per bambini, scaduti e poi “rigenerati”

adsense – Responsive Pre Articolo

MARIGLIANO. Supermercato vendeva prodotti per bambini, scaduti e poi rigeneratiOmogeneizzati per bambini, pasta, biscotti, brioche, alimenti dietetici: venduti anche se erano scaduti da due anni. E’ l’amara scoperta che hanno fatto i carabinieri della Stazione di Marigliano nel supermercato “Conad”  di corso Umberto. Ieri è scattata l’operazione dei carabinieri del posto che su segnalazione anonima hanno effettuato il sopralluogo durato quasi tutta la giornata di ieri e che ha portato, dopo una verifica dettagliata  al controllo di ogni singola confezione presente in negozio, al sequestro di 50 quintali di prodotti alimentari e alla denuncia dei tre titolari accertato che le date di scadenza dei prodotti venivano manomesse.  I prodotti scaduti nel 2011 venivano “rigenerati” e sembravano andar bene fino al 2014, così quelli del 2013 diventavano commestibili fino al 2018.  Denunciati per frode in commercio una donna e due uomini, soci e proprietari del supermercato.

adsense – Responsive – Post Articolo